Sei in Home / News



Grande festa in Pediatria a Lucca per la Befana dei Vigili del Fuoco

Si è ripetuta oggi (giovedì 5 gennaio) la tradizionale consegna dei regali ai bambini ricoverati



Grande festa oggi (martedì 5 gennaio 2017), nella Pediatria dell’ospedale San Luca per il tradizionale appuntamento con la Befana dei Vigili del Fuoco di Lucca in collaborazione con l’UNICEF, con il Comitato San Francesco (che offre calze e altri doni) e con le strutture di Pediatria e Neuropsichiatria infantile dell’ambito territoriale di Lucca dell’Azienda USL Toscana nord ovest.

Come tradizione, la simpatica vecchietta ha consegnato i regali ai bambini costretti a trascorrere in ospedale qualche giorno o soltanto alcune ore, alla presenza anche dei genitori e del personale sanitario.

Ha partecipato all'evento il direttore della Pediatria e del Dipartimento Materno Infantile dell'Azienda USL Toscana nord ovest Raffaele Domenici.

La Befana, come consuetudine, ha consegnato regali e calze a tutti i bambini presenti in reparto. Ha poi  fatto il giro delle stanze di degenza della Pediatria, per portare i regali ed augurare una pronta guarigione anche ai piccoli ospiti della struttura che non potevano lasciare la propria camera.

L’iniziativa è proseguita nella vicina struttura di Ostetricia, con la consegna delle calze con i regali anche alle neo-mamme ed alle partorienti.

Mercoledì 6 gennaio alle ore 16.30 si terrà in Pediatria un altro evento dello stesso tipo: la festa della Befana in collaborazione con gli Amici della Befana di Mastiano, Gugliano ed Aquilea.

Iniziative come queste vengono organizzate con regolarità dal Dipartimento Materno Infantile perché sono occasioni di incontro e di svago, in grado di rendere più sostenibile la permanenza in ospedale dei bambini.

05 Gennaio 2017


Condividi il link con chi ti segue su Twitter  
Segui Azienda USL 2 su Twitter

Se ritieni che le informazioni presenti in questa pagina siano incomplete segnalacelo qui sotto.
La tua opinione e la tua collaborazione sono molto importanti







 

Regione Toscana