Ticket ed esenzioni
Sei in



Ticket ed esenzioni


Il ticket sanitario è la parte del costo della prestazione a carico del cittadino.

Tutti i cittadini, escluso gli esenti, devono pagare il ticket sulle prestazioni specialistiche (visite, prestazioni radiologiche, esami di laboratorio) e sui farmaci.

Ogni ricetta può contenere al massimo otto prestazioni della stessa branca specialistica.

Il pagamento, di norma, deve essere effettuato prima della prestazione e la ricevuta deve essere consegnata al momento della prestazione.

Se non è possibile presentarsi ad una visita specialistica o prestazione diagnostico-terapeutica, indipendentemente dal tempo d'attesa previsto, è obbligatorio comunicarlo al CUP almeno 48 ore prima della data prenotata. Se invece non si ritira il referto degli esami di sangue, radiologici, entro 30 giorni dalla prestazione, anche se si è esenti, si è tenuti a pagare l'intero costo della prestazione effettuata.


Come si paga il ticket



Verifica il codice della fascia economica riportata sulla ricetta medica

Ticket sanitario aggiuntivo

Contributo di digitalizzazione

Ticket in Pronto Soccorso

Esenzione dal Ticket per reddito - età - disoccupazione - lavoratori in cassa integrazione e in mobilità

Esenzione dal Ticket per patologia e invalidità

Chi è esente dal ticket sui farmaci in convenzione

Esenzione dal Ticket per malattia rara

Disdire l'appuntamento e non ritiro del referto


Attenzione: se la ricetta del Servizio Sanitario Nazionale, quella "rossa" - datata dal 1° giugno 2012 in poi - non riporta il codice di esenzione nell'apposito campo, il cittadino, pur possedendo l'attestato di esenzione, è tenuto a pagare il ticket e l'eventuale ticket aggiuntivo sulle prestazioni specialistiche ambulatoriali, senza possibilità alcuna da parte dell'Azienda USL di prevedere rimborsi.

Alle categorie esenti indicate sopra si aggiungono i soggetti esenti, a fronte di condizioni di interesse sociale (gravidanza, promozione della donazione di sangue, organi e tessuti, ecc.), programmi di diagnosi precoce dei tumori o prevenzione collettiva (screening, ecc.)


Per maggiori informazioni

La Regione ha messo a disposizione un indirizzo di posta elettronica ticket.sanita@regione.toscana.it ed un numero telefonico dedicato 800 55 60 60 attivo dalle 9 alle 15 da lunedì a venerdì, da contattare per avere tutti i chiarimenti necessari o per inviare segnalazioni e commenti.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti puoi chiamare anche l'URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico - dell'Azienda USL Toscana nord ovest, ambito territoriale di Lucca al numero 0583-970712 oppure 0583-970079 dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 13.00 oppure invia una e-mail: ticket.sanita@usl2.toscana.it.

Documento cod. DG 04



Se ritieni che le informazioni presenti in questa pagina siano incomplete segnalacelo qui sotto.
La tua opinione e la tua collaborazione sono molto importanti





 


Regione Toscana