Anticorruzione


Con la L. 190/2012 "Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalitÓ nella pubblica amministrazione" l'ordinamento italiano prevede tutta una serie di misure preventive e repressive contro la corruzione e l'illegalitÓ nella pubblica amministrazione.
Il concetto di corruzione preso a riferimento dalla legge e dagli altri provvedimenti di attuazione ha una accezzione ampia: le situazioni rilevanti non sono solo quelle disciplinate dal codice penale ma anche le situazioni in cui venga in evidenza il malfunzionamento dell'amministrazione a causa dell'uso a fini privati delle funzioni attribuite ovvero l'inquinamento dell'azione amministrativa 'dall'esterno', sia che tale azione abbia successo sia che rimanga a livello di tentativo.
La legge ha previsto un sistema organico di prevenzione della corruzione articolato su due livelli:





Ultimo aggiornamento 27/02/2014

 

Regione Toscana